Slow Food Slow Food Donate Slow Food Join Us
 
 
Earth Markets | Slow Food | Fondazione Slow Food per la Biodiversità ONLUS

News

|

Area stampa

|

Contatti

|

English version >

 
Mercati della Terra | Non un mercato qualunque
 

Benvenuti al Mercato della Terra di Greenville, South Carolina


Il convivium Slow Food Upstate presenta il primo Mercato della Terra degli Stati Uniti, che sarà inaugurato il 19 maggio.

 

Il mercato di Greenville metterà in mostra la straordinaria diversità dei prodotti agricoli della South Carolina, molti dei quali sono citati nell'Arca del Gusto, il catalogo dei cibi rari e a rischio di estinzione, ma che vale la pena di salvare. I prodotti saranno disponibili solo al perfetto punto di maturazione, in stagione, perchè "Slow" per noi significa proprio saper aspettare che il cibo sia pronto, pregustando con gioia il raccolto e e assaggiando i prodotti solo al loro meglio.

 

Il Mercato della Terra di Greenville sarà situato di fronte alla McDunn Gallery, galleria di belle arti e artigianato che presenta artisti locali, autori anche di diverse opere proprio sul tema del cibo; il mercato si terrà ogni terzo giovedì del mese fino a settembre.
Ogni edizione del mercato presenterà un diverso artista: il 19 maggio l'ospite sarà Jerry Maxey, straordinario cestaio e artigiano del legno della regione dell'Upstate.


In effetti erano proprio lì, su un lato della strada. Le Regine del Sud, maestose "Grande Dames", stavano nascoste nelle strade sabbiose tra Bamberg e Hampton, in South Carolina.

Nobilmente immobili, con I loro rami distesi ed equidistanti, vestite in abbigliamento regale, attaccato tanto tempo fa dalle barbe grigie e muschiate dei pirati spagnoli. La loro chioma verdeggiante danzava nel sole mentre proteggevano con fare materno il loro Regno Addormentato.

Il coro iniziò a cantare l'elogio della Terra! Una cacofonia di animali canticchiava a tempo con le cicale; belando, muggendo, grugnendo e goglottando: le pecore Navajo Churro, i bovini Piney Woods, i maiali dell'isola di Ossabaw e i tacchini rossi Bourbon... che incredibili suoni!

Tutto questo ho visto e sentito alla Little Creek Plantation di Brunson, il giorno che l'ho visitata in qualità di direttrice del futuro Mercato della Terra, per preparare la strada come Giovanni Battista. Contadini come Kurt e Cassie Larsen, che hanno dedicato la loro vita al servizio delle Regine, i vecchi, maestosi alberi di noce adornati da festoni di barba dei frati; e il coro degli animali, accuditi con la stessa cura riservata ai loro due bambini. Vi presenteranno queste meraviglie su un semplice tavolo sotto un gazebo, sull'erba verde in fondo alla North Main Street. E lì capirete quanto siete fortunati.

"La bellezza è nei dettagli", vi direbbe un architetto, un artista o un designer. I contadini portano il cibo sulla nostra tavola, prodotto con cura e attenzione per ogni aspetto: la freschezza, la pulizia, la fragrante squisitezza.

Benvenuti al Mercato della Terra di Greenville, South Carolina

 

Janette Wesley - Fiduciaria e manager del mercato

 



     
« Prev Next » Archivio News
 
 
Benvenuti al Mercato della Terra di Greenville, South Carolina Benvenuti al Mercato della Terra di Greenville, South Carolina Benvenuti al Mercato della Terra di Greenville, South Carolina


 
Earth Markets | Partners
 
 
 

Slow Food - P.IVA 91008360041 - All rights reserved

Powered by Blulab